Tender

Grazie alla larghezza del nostro  NOLEGGIO YACHT PRIME ,di ben 4,6 metri! riuschiamo ad ospitare un tender ampio e confortevole ! Nel Charter Ponza Muoversi nella rada di Ponza,  o dalla baia del Frontone sarà un divertimento!

Con un tender di 4.60 m per 70cv si possono fare un sacco di cose! Praticamente è come se fosse un’altra barca , infatti si possono raggiungere in tempi immediati posti anche a qualche miglio dalla barca,

sci nautico , water-toys, pesca traina, 

Escursioni nelle grotte, trasporto materiali subacquei, saranno garantiti con velocità e sicurezza

Se volete usare il tender ecco qui sotto qualche regola da tenere sempre a mente

Non allontanarsi con il tender se non si hanno
a bordo i remi, la sassola e, di sera, una
torcia.
B) Prima di partire è essenziale controllare lo
stato del serbatoio, meglio ancora, avere l’abitudine
di tenere a bordo una piccola tanichetta
di quelle di ferro, piena di miscela.
C) L’ultimo che scende dal tender, chiude il rubinetto
della miscela. Quindi quando si vuole
ripartire, bisogna ricordarsi di aprirlo.
E) Evitare l’uso del tender quando c’è vento forte.
Nel caso lo si usi in queste condizioni, lo
skipper della barca deve stare all’erta. Un
tender che in situazione di vento perde lL’USO
DEL TENDER
so del motore per un avaria, scarroccia molto
velocemente.
F) Non lasciate il tender ai bambini, Un
nuotatore che viene colpito sulla testa da
un tender in movimento si troverà in problemi
seri.
G) Una volta sulla spiaggia, il tender va tirato
sul bagnoasciuga per tutta la sua lunghezza
e deve essere perpendicolare a questa,
pena, il non ritrovarlo al vostro ritorno.
H) È bene scrivere con un pennarello indelebile
i vostri riferimenti nella parte bassa di
un tubolare, ben nascosto vicino al pagliolato,
questo per aiutarvi a dimostrare che il
tender è vostro in caso di furto o perdita e
successivo ritrovamento.